21 febbraio, 2009

Andrea ci ha lasciati


Il caro amico Andrea Cambi questa sera ci ha lasciati per sempre. Da tempo era affetto da un cancro al fegato e tutte le cure sono state vane.
Attore e comico surreale, nato assieme a Panariello e Carlo Conti ai tempi di Aria fresca, i suoi monologhi lasciavano l'amaro della vita in bocca. Ai suoi spettacoli non si rideva a crepapelle soltanto, Andrea riusciva anche a farci pensare.
Attore cinematografico, sempre un po' sopra le righe come ne La cena di Ettore Scola, quale cameriere esuberante, durante le lavorazioni si permetteva di tirar fuori le sue surreali idee.
Così come i suoi personaggi, vere e proprie macchiette, che disarmavano per la loro vicinanza alla realtà, pur nella loro assoluta assurdità.
Uno di loro, rimasto nella penna di Andrea e mai giunto sui palcoscenici, era un operaio della Fiat che aveva trascorso una vita intera di lavoro sdraiato sotto le automobili e, ormai giunto in pensione, non riusciva a vivere una vita normale... in piedi.
In Farsa, uno degli ultimi lavori di Andrea Cambi, con Bobo Rondelli, sotto la direzione di Massimiliano Civica interpretava proprio uno di questi personaggi, che tenta, invano fino naturalmente a scendere nella farsa, di uccidere un uomo.
Barlume è stato il suo ultimo lavoro che ha portato in scena, ma che stava ancora integrando e scrivendo.
Addio Andrea, ci mancherai.

Stefano Cavallini regista
Habanera Teatro

5 commenti:

cristina ha detto...

Ciao Andrea,
spero lassù dove sei andato sappiano apprezzarti più di quanto non abbiamo saputo fare quaggiù..
Avresti meritato certo più di quanto ti è stato riconosciuto come attore e come artista in generale..
Ti seguivo dai tempi di vernice fresca e l'espressività del tuo viso, quel tuo sguardo unito a quel tuo sorrisetto che era un misto tra il malizioso e il bonaccione mi hanno sempre fatto impazzire.
Mi mancherà il tuo parlare "fiorentinaccio" e il tuo orgoglio fiorentino..
tvb
Cristina

Anonimo ha detto...

Ciao Andrea,

grazie delle belle risate che mi hai regalato

Andrea dll'Australia

Anonimo ha detto...

addio andrea....eri e rimarrai un grande!!
un abbraccio

Simone

Anonimo ha detto...

i migliori se ne vanno sempre... nn e' giusto..nn hai avuto il successo che meritavi..ciao andrea
sei un grande

Anonimo ha detto...

Ciao Andrea, non ho mai dimenticato e mai dimenticherò "l'Anonimo" e le risate che mi hai regalato.
SEI il miglior talento che Vernice Fresca prima e Aria Fresca poi, abbiano avuto, e SEI uno dei migliori talenti di questa Toscana.
Ciao e ancora grazie.